It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

Dati emersi dall'ultimo report diffuso oggi dall'Istituto superiore di sanità (Iss).

Coronavirus: Iss, 1,2% morti sotto i 50 anni, 163 con meno di 40 anni

Al 2 dicembre sono 657 su 55.824 (1,2%), i pazienti deceduti in Italia e positivi al Sars-CoV2 con meno di 50 anni. Solo 163 di questi avevano meno di 40 anni. E' quanto emerge dall'ultimo report diffuso oggi dall'Istituto superiore di sanità (Iss).

L’analisi si basa su un campione di 55.824 pazienti deceduti e positivi all’infezione in Italia. L’età media dei pazienti deceduti e positivi è di 80 anni. Le donne sono 23.596 (42,3%). L'età mediana dei pazienti deceduti, inoltre, è più alta di oltre 30 anni rispetto a quella di quanti hanno contratto l’infezione (ovvero 48 anni). E le donne decedute dopo aver contratto l'infezione hanno un’età più alta rispetto agli uomini (donne 85 – uomini 80).

Di 29 pazienti di età inferiore ai 40 anni non sono disponibili informazioni cliniche, precisa il report. Degli altri, 119 presentavano gravi patologie preesistenti (cardiovascolari, renali, psichiatriche, diabete, obesità) e 15 non avevano diagnosticate patologie di rilievo.

Adnkronos Salute

Curated Tags