It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

L’intelligenza artificiale di EMI viene in soccorso di cittadini che soffrono di emicrania e cefalea con informazioni sui loro diritti, ma anche per avere altre informazioni utili per capire cos’è e come si manifestano le varie forme di emicrania e cefalea.

Sono questi i nuovi strumenti messi a disposizione sulle pagine social e sul sito web di Cittadinanzattiva nell’ambito della campagna Colpo di testa: i tuoi diritti su emicrania e cefalea nata dalla esigenza di far conoscere una importante legge, la 81/2020, che riconosce l’emicrania come patologia cronica invalidante. A partire da questo importante traguardo normativo, Cittadinanzattiva vuole contribuire a combattere lo stigma sociale che spesso circonda chi ne è affetto e orientare i cittadini ai professionisti o, quando necessario, ai servizi specializzati, per una adeguata e tempestiva presa in carico, per una diagnosi precoce e per l’accesso alle terapie più innovative.

L'emicrania è la terza patologia più diffusa al mondo: a soffrire di emicrania è ben un miliardo di persone nel mondo (il 12% della popolazione), di cui 136 milioni in Europa. Si tratta della terza patologia più diffusa a livello globale; ad esserne colpite di più sono le donne, con una incidenza tre volte superiore rispetto agli uomini, in particolare nella fascia d'età tra i 25 e i 55 anni. Per oltre il 40% di pazienti infatti occorrono più di due anni per la diagnosi e più di due pazienti su tre dichiarano che il dolore è talmente invalidante da condizionare la loro vita sociale, lavorativa e familiare.

A disposizione dei cittadini, oltre al servizio di intelligenza artificiale EMI, c’è anche un e-Book con le testimonianze dei cittadini che soffrono di queste patologie molto comuni. A tale proposito, Cittadinanzattiva  ha attivato anche una indagine civica, per raccogliere l’esperienza di chi convive quotidianamente con il mal di testa.

17/06/2021

Curated Tags