It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

L’emocromo, detto anche esame emocromocitometrico, è un test che si effettua su un prelievo di sangue per valutare lo stato di salute generale di una persona. Esso consente principalmente di misurare la quantità di globuli rossi, globuli bianchi e piastrine presenti nel sangue, il loro rapporto percentuale rispetto al plasma (ematocrito) e la concentrazione di emoglobina (la proteina presente nei globuli rossi che traporta l’ossigeno).

Esso viene prescritto sia come esame di routine che per diagnosticare o tenere sotto controllo alcune patologie del sangue, tra cui anemia, tumori, infezioni, infiammazioni, problemi di coagulazione.

In cosa consiste l’esame?

L’emocromo viene effettuato tramite un normale prelievo di sangue venoso dal braccio. L’esame non è doloroso; il paziente avvertirà solo un leggero fastidio all’ingresso dell’ago nel braccio.

Come ci si prepara?

L’esame viene solitamente svolto al mattino; non è necessario essere a stomaco vuoto, salvo diverse indicazioni del medico.

Curated Tags