It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

La glicemia indica la concentrazione di glucosio (zuccheri) nel sangue. Il glucosio, che è una fonte essenziale di energia per l’organismo, viene assimilato tramite l’alimentazione o prodotto dall’organismo stesso. A regolare naturalmente la concentrazione di glicemia ci pensano due ormoni: il glucagone (che ne innalza i valori) e l’insulina (che al contrario li abbassa).

La glicemia viene misurata per valutare se il livello di glucosio nel sangue è troppo basso (ipoglicemia) o troppo alto (iperglicemia), ed è essenziale per diagnosticare e tenere sotto controllo il diabete. Generalmente, i valori della glicemia che superano i 126 mg/dl sono da considerarsi un probabile sintomo di diabete.

In cosa consiste l’esame?

Il test della glicemia consiste in un normale prelievo di sangue venoso dal braccio. L’esame non è doloroso; il paziente avvertirà solo un leggero fastidio all’ingresso dell’ago nel braccio.

Come ci si prepara?

L’esame viene solitamente svolto al mattino; è necessario essere a stomaco vuoto, salvo diverse indicazioni del medico.

Curated Tags