It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

La visita diabetologica è un accertamento, effettuato da un medico diabetologo, che consente di diagnosticare la presenza in un paziente di una condizione di diabete o pre-diabete (iperglicemia), stabilire una terapia farmacologica in caso di diabete già diagnosticato (per evitare complicanze a livello cardiovascolare e ad altri organi), e tenere sotto controllo nel tempo lo stato di salute del paziente diabetico.

In cosa consiste la visita?

La visita diabetologica consiste in una prima fase in cui il medico raccoglie informazioni approfondite sull’anamnesi (storia clinica e familiare) del paziente, sul suo stile di vita e le eventuali terapie in corso. Il medico procede poi a una visita clinica di una mezz’ora, al termine della quale può prescrivere ulteriori accertamenti da effettuare. Alla visita successiva, sulla base dei risultati delle analisi prescritte, il medico imposta una terapia a base di farmaci specifici, suggerisce il regime alimentare da seguire e le regole per una vita sana, e spiega al paziente le modalità di automonitoraggio della glicemia, in modo che possa tenerne i valori sempre sotto controllo.

Come ci si prepara?

Per una visita diabetologica non serve una preparazione specifica. È importante però portare con sé i risultati di tutte le analisi effettuate di recente su indicazione del medico di base e inerenti il problema in questione.

Curated Tags