It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

L’innovazione ha un’agenda e una sede, o meglio, una piattaforma e un modello unico. È la Federated Innovation™ @MIND, un modello collaborativo pubblico-privato nato all’interno di MIND – il nuovo distretto dell’innovazione che sta crescendo nell’ex area EXPO – promosso da Lendlease, come responsabile della progettazione e dello sviluppo privato di MIND, con il contributo di Cariplo Factory, facilitatore dei processi d’innovazione. “Future of Health” e “City of the Future” sono i due macro-ambiti su cui ruoteranno tutti i progetti di innovazione delle 11 aree tematiche di Federated Innovation™ @MIND.

“Abbiamo voluto creare un’infrastruttura capace di dar vita a un distretto dell’innovazione a Milano aggregando soggetti pubblici e privati, istituzioni, grandi aziende, startup e talenti - ha spiegato Tommaso Boralevi, presidente di Federated Innovation™ @MIND -. Prendendo spunto dall’osservazione dei grandi distretti di innovazione internazionali, nati spontaneamente, abbiamo studiato un modello che forgiasse un ecosistema, ne accelerasse lo sviluppo e desse a tutti la possibilità di partecipare ai processi e alla rete, perché il miglior modo di competere è attraverso la collaborazione”.

Collaborate to Compete: un modello unico

Con la condivisione e definizione delle agende di innovazione, la piattaforma di Federated Innovation™ @MIND entra nel vivo e si attiva per dare vita ad un ecosistema aperto a tutti, capace di produrre innovazione e sviluppo a beneficio del territorio e del sistema-Paese. Federated Innovation è infatti un modello unico che, raggruppa attualmente una rete di 36 grandi aziende, imprese leader nei rispettivi settori di appartenenza a livello nazionale e internazionale, volto a generare iniziative e innovazione, favorire il trasferimento tecnologico e la contaminazione di idee su una piattaforma aperta alla collaborazione di tutti: imprese, università, start up, investitori e talenti.

Il meccanismo di funzionamento della Federated Innovation™ @MIND prevede l’operatività delle aziende coinvolte intorno al principio cardine del Manifesto di Federated Innovation™ @MIND, ovvero “Collaborate to Compete”: un modello che supera l’open innovation classica, con una struttura legale a tutela della proprietà intellettuale. Proprio per questo le aziende di Federated si sono già consorziate in un unico ente legale.

I temi. Salute e città del futuro

11 le aree tematiche identificate nell’ambito di due macro-temi: Future of Health, dunque il benessere delle persone e le scienze della vita e, City of the Future, per immaginare servizi, mobilità e soluzioni per costruire e abitare le città del futuro, in chiave di sostenibilità ambientale e inclusione sociale.

La piattaforma partecipativa si articola su 5 livelli, che definiscono gradi diversi di interazione con la rete: dal livello dell’Innovation Alliance, cui partecipano le imprese federate nell’alleanza, al Thematic Area, ovvero quello che coinvolge le imprese che intendono a partecipare solo in relazione ad una o più aree tematiche di interesse, Innovation Initiatives vale a dire i singoli progetti di innovazione che possono concretizzarsi sia in modalità bottom-up, sia in modalità top-down, Business Community che vede la partecipazione di startup, PMI innovative e altre realtà interessate al modello operativo di Federated Innovation™ @MIND e, infine, la Talent Community che vede il coinvolgimento dei talenti che possono contribuire con idee e competenze al sistema. Ognuno potrà proporre iniziative, sulla base dell’agenda strategica di innovazione della rete. L’ecosistema così articolato favorisce il trasferimento tecnologico e si pone come polo di attrazione di investimenti diretti italiani ed esteri, propone nuovi modelli di sviluppo prodotti e servizi, tenendo un occhio alle filiere, che potranno arricchirsi di nuovi attori.

Stai lasciando l'area PAG

Ora sarai reindirizzato su un contenuto dell'area pubblica