It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

Assegnati a Milano i riconoscimenti del Prix Galien Italia 2021, premio ormai noto come il Nobel del farmaceutico.
Istituito per la prima volta in Francia nel 1970 grazie all’idea di un farmacista francese, Roland Mehl, per promuovere i progressi più significativi nella ricerca in campo dei farmaci, nel 1990 è diventato il Prix Galien per l’Europa con l’obiettivo di premiare uno dei vincitori dei Premi nazionali dei due anni precedenti. In Italia dal 1992, è diventato nel tempo uno degli appuntamenti più prestigiosi e attesi della comunità medico scientifica nazionale.

Il Prix Galien Italia, riservato alle aziende, prevede 8 categorie di riconoscimenti: farmaci di sintesi chimica, farmaci biologici, farmaci immunologici, farmaci orfani, medicinali per terapia avanzata, real world evidence, medical devices e prodotti di medicina digitale. Un ulteriore premio, riservato all’innovazione nel campo della ricerca clinica e preclinica prevede l’assegnazione di due borse di studio a giovani ricercatori operanti in Italia.
Dalla sua fondazione il Premio, che deve il nome al celebre medico del mondo antico Galeno, ha acquisito sempre più importanza, rappresentando un appuntamento molto atteso da parte di tutte le istituzioni impegnate nella ricerca farmaceutica, nonché dalle autorità pubbliche, dagli scienziati, dalle aziende farmaceutiche e dalla stampa medica.

28/10/2021

Curated Tags