It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

"Ogni giorno i medici di base fanno decine di telefonate per spiegare alle persone che non si sono sottoposte alla vaccinazione che è il caso che si vaccinino, per evitare che possano avere dei problemi seri. Quelli più restii sono i 60enni". Lo afferma il vicesegretario Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale), Pier Luigi Bartoletti.

"Spesso - spiega - sono persone che non hanno avuto un'esperienza né diretta né indiretta con il Covid. Magari hanno avuto informazioni non vere sulla reale gravità della malattia", perché "chi ha vissuto un'esperienza del genere il vaccino se lo fa subito. Riscontro invece grande voglia di vaccinarsi nei giovani, forse anche perché vogliono viaggiare", rimarca il medico. Gli ultra 80enni? "In questa categoria sono rimaste poche persone non vaccinate - risponde - Alcuni non si sono vaccinati per motivi concomitanti di salute".

05/07/2021

Curated Tags