It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

Troppe fake news circolano sul web, affidiamoci alla scienza e alla divulgazione scientifica”. Queste le parole del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante l'incontro “La Ricerca si racconta”, nella sede della Fondazione Giorgio Cini di Venezia.

La tematica delle notizie false riguarda in questo periodo molto da vicino il settore della ricerca. “C'è un po' di sofferenza - ha dichiarato Pasquale Frega, Country President e Ad di Novartis Italia – vedendo le tante fake news che ci sono sulla ricerca e la loro presa sull'opinione pubblica, ma comprendiamo che queste siano materie difficili da spiegare in maniera semplice e, quindi, anche da parte nostra sappiamo che dobbiamo fare di più: dobbiamo uscire dai nostri laboratori e spiegare cosa facciamo per arrivare al grande pubblico in maniera più diretta. Il Film REimagine è uno dei modi che abbiamo voluto utilizzare per questi scopi".

Presente all'incontro anche il presidente di Anica Francesco Rutelli, personalmente toccato dalla proiezione: “Mi sono commosso vedendo il corto, ho rivisto mia madre morta quando avevo 19 anni per una malattia che oggi grazie alla scienza si cura. Noi eravamo abituati a dare per scontato l'allungamento della vita nel mondo. Questo è stato spezzato dalla pandemia. Per questo solo un approccio scientifico di ricerca e risposta, di battaglia e soluzione, può aiutarci in questo periodo”. All’interno dell’evento anche il contributo di Guido Caldarelli, ordinario di Fisica teorica presso il Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi dell’Università Ca’ Foscari, esperto di Teoria delle Reti e voce autorevole nel dibattito fra le istanze della scienza e le esigenze della società. “Viviamo in quello che è stato definito il secolo della complessità”, osserva, “in un mondo che è profondamente cambiato e continua a cambiare, e il metodo scientifico è uno strumento indispensabile per aiutarci a interpretarlo e indirizzarlo".

01/09/2021

Curated Tags