It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

Italiani sempre più preoccupati a causa del Covid: oltre 7 sette su dieci temono un nuovo Natale blindato alla luce della nuova variante Omicron e dell'aumento dei contagi. È quanto emerge da un sondaggio realizzato da Emg-Different. Alla domanda, "nuove varianti e aumento dei contagi. Lei teme un altro Natale blindato?", il 73% risponde sì, il 22% no (il 5% preferisce non rispondere).

Tra chi teme nuove restrizioni in vista delle festività, le donne sono il 75%, gli uomini il 69%. La paura di un Natale blindato è più sentita tra gli over55 (77%) rispetto alla fascia d'età 35-54 anni (71%) e a quella degli under35 (68%). Diversificata la risposta sulla base delle zone geografiche. Tra chi teme nuove chiusure, il 79% è al Centro; il 75% nelle Isole; il 73% nel Nordovest; il 72% nel Nordest e il 69% al Sud.

Il sondaggio, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età, regione, classe d'ampiezza demografica dei comuni, è stato realizzato il 30 novembre 2021 con il metodo della rilevazione telematica su panel, su un campione di 1394 casi (universo: popolazione italiana maggiorenne), e presenta un intervallo fiduciario positivo/negativo del 2,3%. Totale contatti: 2000, tasso di risposta 70%; rifiuti/sostituzioni 606 (tasso di rifiuti 30%).

09/12/2021

Curated Tags