It looks like you are using an older version of Internet Explorer which is not supported. We advise that you update your browser to the latest version of Microsoft Edge, or consider using other browsers such as Chrome, Firefox or Safari.

La prevenzione è l’arma più efficace contro il melanoma. La prevenzione dei tumori, e quindi anche del melanoma, si può dividere in primaria e secondaria. La prima riguarda lo stile di vita e le abitudini che portano ad abbassare il rischio di sviluppare un melanoma, la seconda gli esami che si possono eseguire in caso di neo o lesione sospetti.

La prevenzione primaria

Ecco qualche semplice buona abitudine che ti consentirà di ridurre il rischio di sviluppare il tumore.

Evita di esporti al sole nelle ore più calde

Evita di esporti al sole nelle ore più calde del giorno, dalle 11 alle 16. Se esci, cerca di stare all’ombra.

Evita l’uso di lampade

Evita l’uso di lampade e lettini abbronzanti.

Al sole indossa indumenti protettivi

Al sole indossa indumenti protettivi: cappello con visiera, occhiali da sole con lenti protettive per i raggi UV, maglietta o camicia.

Usa sempre le creme protettive adatte al tuo fototipo

Usa sempre le creme protettive adatte al tuo fototipo. Scegli quelle con protezione alta contro i raggi UVB e UVA. Applicale più volte al giorno, soprattutto se fai il bagno.

La prevenzione secondaria

La prevenzione secondaria

La prevenzione secondaria consiste nell’esame di qualsiasi lesione atipica o dubbia riscontrata sulla pelle. È bene avere l’abitudine dell’autoesame, ma non basta. È necessario sottoporsi periodicamente alla mappatura dei nei con dermatoscopia, una metodica diagnostica non invasiva che ci consente di distinguere la benignità o malignità di una lesione e quindi di fare una diagnosi precoce. Nel caso del melanoma la diagnosi precoce può fare davvero la differenza: un melanoma scoperto in fase iniziale può essere risolto anche con la sola chirurgia.

Un'iniziativa promossa da:

Novartis

Con il patrocinio di:

Con il patrocinio di

  

Con il patrocinio di

Stai lasciando l'area PAG

Ora sarai reindirizzato su un contenuto dell'area pubblica